La dimostrazione di volo degli uccelli rapaci a Castel Tirolo

Una gita con zia Lisa

“Caro Gesù Bambino, per Natale vorrei tanto trascorrere una giornata con zia Lisa”,
era uno dei desideri espressi da Heidi nella sua letterina. Un desiderio che sono estremamente felice di esaudire!
Finalmente, in questa meravigliosa giornata primaverile, è arrivato il momento tanto atteso: Heidi sprizza gioia da tutti i pori quando le faccio una sorpresa andando a prenderla all’asilo. Ma a questa divertente gita non prende parte solo Heidi, bensì anche il mio carissimo nipotino Lukas. Quando ha saputo che stavo programmando un pomeriggio con Heidi, appena finita la scuola è immediatamente salito in sella alla sua e-bike e ha pedalato fino all’hotel. Pranziamo insieme e subito dopo si parte ...

Unterwegs mit Tante Lisa

I re e le regine dell’aria

... alla dimostrazione di volo di Castel Tirolo: Gli occhi dei bambini si illuminano con immenso stupore, e anche gli adulti non possono fare a meno di ammirare le meravigliose creature che volano in cielo. Dopotutto, non capita spesso di avere la possibilità di vedere da vicino gufi, aquile, avvoltoi, poiane e falchi. Tutti i giorni (tranne il lunedì) alle 11:15 e alle 15:15, davanti al suggestivo sfondo del castello, hanno luogo queste splendide dimostrazioni di volo. Ammirare gli uccelli in volo non è un’esperienza affascinante solo per me, ma anche per Heidi e Lukas, che per tutta la giornata hanno ripetuto “wow” almeno un milione di volte ... 😉

Uccelli rapaci

Pssst! Sapevate che …

… i gufi e le civette volano in silenzio? Il loro piumaggio morbido e le dentellature sul bordo delle penne delle ali permettono loro di seguire le loro prede passando quasi inosservati. O di volare proprio sopra le nostre teste, facendoci percepire solamente il soffio dell’aria. Il Centro Recupero a Tirolo fa davvero un ottimo lavoro e, contrariamente a quanto si pensi, non è uno zoo. Si dedica principalmente alla cura degli uccelli feriti e di quelli che, per vari motivi, non sono in grado di sopravvivere da soli nella natura selvaggia.

Dimostrazione di volo degli uccelli rapaci

Al termine della dimostrazione di volo, abbiamo la possibilità di ammirare i rapaci da vicino. Heidi rimane estremamente colpita dai gufi, che sono in grado di girare la testa quasi a 360 gradi. Lukas, invece, pensa sia fantastico avere l’occasione di osservare un’aquila da vicino, perché solitamente riesce solo a vederle volteggiare in cielo. E io? A me piacerebbe poter spiegare le mie ali e vedere il mondo dall’alto.

Castel Tirolo

Il gran finale

Che esperienza meravigliosa - su questo non c’è dubbio! Sulla via del ritorno ci fermiamo in centro per gustare un delizioso gelato nella nostra gelateria preferita, Sabine, prima di fare ritorno all’hotel attraverso la passeggiata Falkner. “Era da tanto che non trascorrevo una giornata così bella”, mi dice Heidi. Chiedo a Lukas se a Natale esprimerà anche lui il desiderio di passare una giornata insieme a me. “Meglio per il compleanno, Natale è ancora troppo lontano.”

Il gran finale

Se i bambini sono felici, lo è anche Lisa.
Tutto è bene quel che finisce bene.

 

Arrivare e sentirsi a casa

Già al momento del check-in, si percepisce l’autentica cordialità (anche come nuovo ospite), che ti fa sentire a tuo agio fin dal primo momento. Questo sentimento continua per tutta la vacanza, in ogni circostanza. Per esempio, scambiando qualche parola con la padrona senior in giardino, oppure parlando con l’eccezionale chef di cucina durante la serata italiana: ci si sente sempre coccolati, seguiti e assistiti in tutto. La differenza che distingue questo hotel? Le persone nel Lisetta hanno un’autentica vocazione per l’ospitalità.

Julia M. - Holidaycheck

Per noi perfetto!

Un albergo molto bello, dove ci sentiamo coccolati a tutto tondo. Siamo stati là con tutta la famiglia, e anche con i bambini ci siamo trovati proprio bene. È ormai la terza volta - e non sarà sicuramente l’ultima.

Lissy K. - HolidayCheck